La Struttura

La Struttura

Si tratta in effetti di un borghetto che consta della villa padronale, composta da quattro suite e di quattro dependance ricavate da quello che prima erano le strutture lavorative ed annessa piscina. La struttura de “Le Donne di Bargecchia” risale al 1500. La ristrutturazione è stata rigorosamente fatta mantenendo lo stile del 1500 così come gli esterni ed il forno a legna. Tutto intorno si può ammirare l’oliveto, costeggiato da un ruscello, il mare ed il lago. Il tutto chiaramente crea una vista mozzafiato.

“Le Donne di Bargecchia”, situata in Toscana sulle colline lucchesi nella frazione di Bargecchia tra oliveti e vigneti, era nell’ultimo passato una azienda agricola dove chiaramente, la produzione era rigorosamente olio e vino.

Bargecchia è nota poiché la tradizione narra che il famoso compositore Giacomo Puccini era solito frequentare Bargecchia per ascoltare le campane della chiesa di San Martino suonare. Tale melodia, sempre secondo la tradizione, venne inserita dal compositore alla fine del primo atto della sua opera “Tosca”.

La Villa principale consta di una zona al piano terra “living” con due camere da pranzo, due salotti (di cui uno con camino), una grande cucina attrezzata ed un bagno.

Al primo piano abbiamo la suite “…………” composta da salottino, camera matrimoniale e grande bagno.

Al secondo piano mansardato abbiamo la suite “………” composta anch’essa da salotto. camera matrimoniale e bagno con antibagno, la suite “…………” mansardata, composta da camera matrimoniale, salottino, bagno e sposgliatoio; e per finire la camera